giovedì 20 aprile 2017

LE IMPRONTE DELLA VITA, Miriam Maria Santucci autrice


LE IMPRONTE DELLA VITA
di Miriam Maria Santucci
Un ragazzino colmo di speranze
ed ora già un adulto realizzato,
e tu, amico mio, che adulto eri,
anziano come me sei diventato.
Ci siam trovati tutti ad un evento:
“Le Impronte della Vita” era chiamato.
Trent’anni riaffiorarono all’istante
ma dentro il cuore nulla era cambiato!
Rimasta intatta l’amicizia vera,
prezioso dono, frutto dell’onore,
che ci fa rispettar chiunque amiamo,
al di là della sua razza o del colore.
Ricordi antichi tornano alla mente,
come delfini che guizzano nel mare.
Il tempo ci ha regalato gli anni
e un’altra impronta penetra nel cuore.
(Ottobre 2015)
Dedicata a Marlus Velloso
Poesia tratta dalla raccolta "Il Sentiero del Destino".
© Copyright 2016 - Miriam Maria Santucci

foto propria (Curitiba, 12-09- 2015)